Evento

Concerto

Tres, Tres, Tria. Le udienze del Patriarca


DOVE Sala Maggiore del Kulturni dom di Gorizia
QUANDO 10.10.2019 alle 20:30

SPETTACOLO DI TEATRO MUSICALE

Info: https://www.dramsam.org/musica-cortese/edizione-2019

in collaborazione con l’Accademia d’arte Drammatica “Nico Pepe” ed il Centro musicale sloveno Glasbena Matica di Trieste

con la partecipazione dei rispettivi allievi

Testi originali di Angelo Florano Musiche originali di Fabio Accurso

STRUTTURA DEL MELOLOGO PROEMIO INTRODUTTIVO.

Ambientazione presso la corte del Patriarca di Aquileia, in Cividale, con descrizione della sua antica magnificenza Ogni personaggio produce davanti al trono del Patriarca un soliloquio, un flusso di coscienza, inframezzato da elementi afferenti la sua cultura d’origine e l’ordine di appartenenza, tesi a svelare visione del mondo, sensibilità, retaggio, sogni e paure, desideri e geografie interiori. Il testo è infarcito di parole tratte dalle lingue da loro parlate (friulano, sloveno e germanico), con riferimenti espliciti tratti dai testi dell’epoca, evocati come testimoni davanti al tribunale umano e divino (planctus, capitolari, i giochi notarili cividalesi – pyruc myo doc e bielo dumblo – lacerti di carmina burana attribuiti al patriarca Volcher, voci tratte dagli statuti e dai processi dell’epoca) Il Patriarca si esprime in latino suggellando così ogni sentenza. Un latino solenne, musicale, istituzionale. C’è la presenza di un “coro” come voce narrante e interprete della sensibilità collettiva.

Fonte: https://www.dramsam.org/download/Libretto-Musica-Cortese-2019.pdf