Evento

Incontro

BORDERLESS

Veit HEINICHEN
DOVE Sala Maggiore del Kulturni dom di Gorizia
QUANDO 08.10.2020 alle 18:03

Il libro delle 18.03

Xenia Ylenia Zannier ha perso i genitori appena nata, entrambi morti per il terremoto del Friuli nel 1976. È stata adottata dalla zia e il marito, che avevano già un figlio di dieci anni, Floriano, da subito affezionato alla bambina che lo considererà sempre l’amatissimo fratello maggiore. Nel 1990 Floriano, entrato nella guardia di finanza a Trieste, viene processato e ingiustamente accusato di tentato omicidio e tre giorni dopo l’udienza si impicca in cella. La strada di Xenia, oggi commissario a Grado, incrocia ripetutamente quella della senatrice Romana Castelli de Poltieri, donna senza scrupoli corresponsabile della morte del fratello e implicata in una rete di corruzione internazionale. Con l’uccisione dell’amico giornalista austriaco Jordan Becker e l’arrivo di una nave carica di profughi siriani, le indagini portano Xenia all’intelligence tedesca e al traffico di armi con base in Croazia. Passando per Trieste, Fiume, Salisburgo, Monaco, Berlino, Pullach e il ministero dell’Interno a Roma, tutte le tracce portano alla senatrice, capace di qualunque cosa per conservare il proprio potere. A fare da sfondo, la xenofobia di Patria Nostra che istiga all’odio verso gli stranieri, l’UE e la Germania.

Tra gli scrittori europei di noir di maggior successo, Veit Heinichen, tedesco che vive ormai da molti anni a Trieste, ambienta le sue inchieste politicamente scomode e coraggiose in una città dove il noir nordico incontra quello mediterraneo. Ha pubblicato I morti del Carso, Morte in lista d’attesa, A ciascuno la sua morte, Le lunghe ombre della morte, Danza macabra, La calma del più forte, Trieste. La città dei venti, scritto assieme ad Ami Scabar, Nessuno da solo, Il suo peggior nemico, La giornalaia e Ostracismo, tradotti in più lingue e alcuni dei quali trasformati in serie televisive.
Fabiana Dallavalle giornalista pubblicista scrive per le pagine culturali de Il Messaggeri Veneto; ha pubblicato il romanzo La carezza dell’acqua.