Evento

Incontro

In memoria dei soldati sloveni sul fronte dell’Isonzo 1915-1917


DOVE Sala Maggiore del Kulturni dom di Gorizia
QUANDO 21.06.2021 alle 18:00 - 21.10.2021 alle 20:00

Incontri con l'Autore 2021

sarà presentato, nell’ambito dei tradizionali “Incontri con l’autore 2021”, il libro dedicato al monumento realizzato a Doberdò del Lago, “Slovenskim vojakom na soškem bojišču v spomin 1915 -1917” - “In memoria dei soldati sloveni sul fronte dell’Isonzo 1915-1917”. Seguirà la proiezione del documentario “Doberdob slovenskih fantov grob” (Doberdò, la tomba dei soldati sloveni), opera del regista sloveno Ivan Saksida, che ripropone l’inaugurazione del monumento. All’incontro interverranno lo storico Vasja Klavora, l’architetto Jože Cej, il sindaco del comune di Doberdò del lago Fabio Vizintin e il presidente del Kulturni dom Igor Komel.

Il libro contiene tutti i discorsi che sono stati pronunciati in occasione dell’inaugurazione, dai principali protagonisti, primi fra tutti i due presidenti, della Repubblica italiana Sergio Mattarella e della Repubblica di Slovenia Borut Pahor. Ci sono inoltre ampie riflessioni riguardanti gli eventi storici relativi alla Grande guerra sul Carso, come pure ai retroscena che hanno portato alla celebrazione inaugurale, il 26 ottobre 2016. I testi scritti sono resi ancor più preziosi dall’ampia ed esauriente rassegna fotografica. Il libro è infine accompagnato da una guida turistica del Carso goriziano e dal DVD della cerimonia d’inaugurazione.

Il monumento a Doberdò è opera dell’architetto goriziano Jože (Giuseppe) Cej. La realizzazione del libro ha visto la collaborazione di Igor Komel, Zoltan Jan, Vili Prinčič, Jan Komel e Andrea Bellavite. La soluzione grafica è stata affidata a Silvan Bevčar. Il testo, edito nell’ambito del progetto “Bunker 2020” dal Kulturni dom di Gorizia, è stato realizzato grazie alla collaborazione fra il Comune di Doberdò del Lago, la Regione Autonoma FVG, l’Unione culturale economica slovena – SKGZ, la Fondazione “Pot miru – La via della pace” di Kobarid e il Ministero della Repubblica di Slovenia per gli sloveni nel mondo.

L'iniziativa è promossa dal Kulturni dom di Gorizia.

Entrata libera e solo su prenotazione presso la segreteria del Kulturni dom di Gorizia (tel. 0481 33288 o info@kulturnidom.it (i posti sono limitati). I promotori avvertono i partecipanti che sarà obbligatorio rispettare le adeguate distanze tra una persona e l’altra e indossare le mascherine protettive di naso e bocca, secondo le regole anticovid-19.