Evento

Incontro

I segreti del trattato di Osimo


DOVE Ridotto del Kulturni dom di Gorizia
QUANDO 06.05.2022 alle 18:00

Presentazione del libretto

 

L’introduzione e l’inquadramento storico-giuridico della questione saranno curati dal prof. Cesare La
Mantia e dal prof. Gian Luigi Cecchini. All’incontro parteciperà il prof. Silvo Devetak, che dialogherà
con Bojan Brezigar per illustrarci in prima persona i racconti e gli eventi contenuti nella pubblicazione.
Il testo è la trascrizione dell’intervista di Bojan Brezigar al prof. Silvo Devetak pubblicata per la prima
volta dal Primorski dnevnik nel mese di agosto 2021. La presente edizione è stata curata da Ezio
Benedetti, Isonzo-Soča, Iscomet e dal Circolo Arci Gong.
Silvo Devetak è uno dei massimi esperti sloveni in materia di minoranze. Nato a Gorizia, ha iniziato ad
occuparsi di minoranze molto presto. Nella sua vita ha ricoperto molti ruoli onorevoli: direttore
dell'Istituto per lo studio delle questioni di nazionalità di Lubiana, e prima ancora ha ricoperto per molti
anni il ruolo di segretario e poi membro e capo della sottocommissione per le questioni delle minoranze
presso la Commissione per le relazioni internazionali dell’Assemblea della Repubblica Socialista di
Slovenia, consigliere speciale del ministro degli esteri jugoslavo per le minoranze, le questioni di confine

e la cooperazione balcanica, ed ultimo presidente della parte jugoslava della Commissione italo-
iugoslava sulle questioni delle minoranze, nonché membro del Comitato sull’eliminazione della

discriminazione razziale delle Nazioni Unite (CERD).
Durante la presentazione affronteremo la lunga e complicata storia di Devetak, arricchita da fonti
storiche e note personali sulla minoranza slovena in Italia, la cooperazione transfrontaliera, la visita del
presidente Tito a Strmol e il lento sviluppo delle trattative segrete per la firma del Trattato di Osimo.
Per l’evento è garantito il servizio di interpretariato simultaneo dallo sloveno all’italiano e viceversa. Si
prega di confermare la propria partecipazione via e-mail all’indirizzo info@slovik.org.